Pubblicato il Lascia un commento

Ti presento … FLUID

Per esperienza, saper selezionare il giusto partner quando si creano delle collaborazioni è di notevole importanza.

Tutti cercano qualità, serietà, competenza, professionalità e competitività, ma così è troppo facile!

Con Maradona o Kobe Bryant chiunque era bravo a giocare, giusto?

Tuttavia credo sia molto importante mettere sul tavolo altrettante competenze, ma soprattutto principi e valori. Questi sono alla base di una sana cooperazione, perché le caratteristiche tecniche possono anche essere importanti, ma le persone devono “funzionare” insieme.

Ecco perché ho scelto un partner come FLUID Srl per lo sviluppo del mercato del fotovoltaico nelle aziende: ci sono principi e valori condivisi che ci hanno fatto incontrare e che rendono il lavoro più semplice, anche quando sorgono ostacoli da superare.

Poi si va alla parte operativa, e qui vedi la forza della professionalità:

  • esperienza e competenza vere
  • materiali di assoluta qualità
  • tecnologie all’avanguardia
  • soluzioni personalizzate
  • competitività
  • tempistiche certe
  • servizio “chiavi in mano”
  • partnership di alto livello con:

Inutile dire che il privilegio per ECOMALOGICO di essere Key Account Partner per la Lombardia ci mette in una posizione di grande vantaggio, per offrire a un numero sempre maggiore di aziende prodotti e servizi di eccellenza.

Passare al fotovoltaico è oggi praticamente obbligatorio; scegliere il giusto partner permette di migliorare l’efficienza e l’impatto ambientale della propria azienda senza correre rischi inutili.

Compila il modulo contatti per avere più info e organizzare un sopralluogo gratuito presso la tua azienda in modo da valutare insieme le tue reali esigenze.

Massimiliano

Pubblicato il Lascia un commento

Revamping e Relamping, sai cosa permettono di fare per la tua azienda?

In Italia questo è un buon periodo per le imprese che intendono fare passi importanti verso il risparmio energetico adottando fonti da energie rinnovabili per alimentare le proprie attività.

Fioriscono iniziative, bonus fiscali, incentivi e proposte, offrendo così all’imprenditore una serie di opzioni tra cui scegliere quella migliore per le proprie esigenze.

Oggi ti voglio parlare in particolare modo di due iniziative particolari ma utilissime: revamping e relamping.

La terminologia inglese è sempre più utilizzata e qualche volta può anche generare confusione, me ne rendo conto; pertanto vediamo meglio di cosa si tratta:

REVAMPING: hai già un impianto fotovoltaico sul tetto della tua azienda? E’ stato installato da almeno 8-10 anni? Allora, pur essendo ancora perfettamente efficiente, puoi usufruire dell’opportunità di un suo “aggiornamento”.

Quando lo hanno installato, ti hanno dato – verosimilmente – pannelli da circa 200-220 Watt come produzione singola; oggi si installano pannelli da 405 Watt e oltre.

Immagina, a parità di superficie coperta, di arrivare a raddoppiare la potenza in kWp (mantenendo lo stesso codice GSE), non sarebbe utile?

Non solo: la vita media di un Inverter è di circa 10 anni. Dipende dai modelli, ma si tratta comunque della parte che più “lavora” di tutto l’impianto.

Rinnovarlo potrebbe essere una buona idea per migliorare l’efficienza dell’impianto e quindi la sua resa.

Ecco, questo è il Revamping, ed è incentivabile come un impianto nuovo.

RELAMPING: molte aziende illuminano i propri locali ancora con lampade al neon o, nel migliore dei casi, alogene. La tecnologia – come ben sai – è molto migliorata anche da questo punto di vista: oggi si usano i LED!

Quindi perché non usufruire di una iniziativa come il nostro EPC (Energy Performance Contract) per rinnovare completamente l’illuminazione dei tuoi uffici e capannoni SENZA INVESTIMENTO INIZIALE?

Si, hai letto bene: senza sostenere il costo dell’acquisto di tutta la nuova illuminazione a Led, potrai rendere più efficiente la stessa e abbattere i consumi di energia.

Senza contare la gratitudine dei tuoi collaboratori, che usufruiranno di una fonte di illuminazione durante le ore di lavoro che ha un impatto fortemente ridotto sulla loro salute.

Compila il modulo CONTATTI per avere maggiori informazioni e organizzare un incontro informativo senza impegno.

Max.